info@hiveenergy.co.uk

 

Il primo parco solare fotovoltaico di Hive Energy in Turchia inizia a generare energia

Caso di studio Adiyamen 2 - Hive Energy

Il progetto solare fotovoltaico Adıyaman di Hive Energy in Turchia, il primo investimento della società nel Paese, ha iniziato a produrre elettricità.

Il progetto commissionato e costruito da Hive Energy ha iniziato ad alimentare la rete alla fine di febbraio, con una potenza totale installata di 10 MW. L'impianto genererà circa 18 milioni di kWh di elettricità verde e pulita all'anno (l'equivalente del consumo energetico annuale di 1.300 appartamenti) e ridurrà le emissioni di CO2 di 10.800 tonnellate all'anno.

L'azienda ha aperto gli uffici ad Ankara nel 2015 dopo aver individuato il potenziale economico della regione. Durante tutto il processo Hive Energy è stata supportata dalla Camera di Commercio Britannica in Turchia (BCCT) che ha guidato e sostenuto le aspirazioni di sviluppo commerciale dell'azienda sia in Turchia che in Iran.

Il parco solare di Adıyaman ha un costo di investimento totale di 11 milioni di dollari, finanziato da investitori britannici. Il progetto ha portato e continuerà a portare benefici all'economia rurale e alla comunità locale. Nella fase di costruzione a breve termine sono stati creati 40 nuovi posti di lavoro; durante i 25 anni di vita del parco solare saranno impiegate altre 10 persone per la manutenzione.

Tolga Metin, Direttore generale di Hive Energy, Turchia:
"Durante tutta la fase di progettazione e costruzione abbiamo lavorato duramente per utilizzare manodopera, materiali e servizi locali. Questo parco è un ottimo esempio di come gli investimenti diretti esteri possano avere un impatto positivo sulla crescita economica della Turchia."

Le condizioni della Turchia, sia dal punto di vista geografico che politico, la rendono uno dei Paesi europei ottimali per la produzione di energia solare, con una durata media annuale dell'insolazione che raggiunge le 7,2 ore al giorno. La copertura di appena la metà dell'1% della superficie della Turchia con pannelli solari sarebbe sufficiente a generare tutta l'elettricità consumata.

ULTIMI BLOG E NOTIZIE